Barbera d’Alba DOC “I quattro conigli bianchi” – Gabriele Scaglione

15,50

Ottenuta da uve 100% Barbera prodotte in quantità limitate in un unico vigneto, I Quattro Conigli bianchi si presenta di un rosso carico con leggeri riflessi porpora. Al naso arriva con le sue note fresche, fragranti e fruttate quando è giovane per lasciare poi spazio, con l'invecchiamento a sentori più decisi di prugne e frutti del bosco. Le sensazioni olfattive vengono poi riconfermate all'assaggio dove si presenta asciutto, pieno e di buona struttura.

C’è chi la nomina al femminile e chi al maschile. Chi può dire quale sia l’esatto nome? Quello che è certo è che il Barbera (o la Barbera, ovviamente) di Gabriele Scaglione raccoglie l’unanime consenso generale e chiama tutti felici a sedersi a tavola per accompagnare con il suo inconfondibile corpo un buon pasto (o aperitivo o merenda) in allegria.  La/Il Barbera I Quattro conigli bianchi si accompagna perfettamente a primi piatti saporiti, grigliate di carne, e formaggi semi stagionati. In onore alla tradizione noi consigliamo in abbinamento un bel piatto di tajarin 40 tuorli (ebbene si, 40 tuorli d’uovo per ogni chilo di farina…) con salsiccia di Bra, autentico emblema e fiore all’occhiello del territorio braidese. Un matrimonio perfetto!!

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

I quattro conigli bianchi

Azienda

Regione

Annata

2012

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Canale (Cuneo)

Vendemmia

Manuale, fine settembre/primi giorni di ottobre

Vinificazione

Pigiatura meccanica con diraspatura. Tradizionale vinificazione in rosso a temperatura controllata con rimontaggi giornalieri. 5/6 giorni di macerazione. Selezione di lieviti autoctoni

Affinamento

18 mesi in botti di rovere da 55 hl

Con gli occhi...

Rosso carico con riflessi porpora

Con il naso...

Fresco, fruttato, fragrante in età giovane; con l'invecchiamento emergono nitide sensazioni di prugna e piccoli frutti rossi

Con la bocca...

Al palato si presenta asciutto, pieno e di buona struttura

Temperatura di servizio

18 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

5 anni

Abbinamenti

Con primi piatti saporiti, carni rosse, grigliate di carne e formaggi

Qualche idea ai fornelli...

Flan di zucca e patate in salsa di spinaci, Minestra di riso, patate e porri, Risotto salsicce e castagne, Zuppa alla pavese, Risotto mantecato al Raschera con sugo d'arrosto, Arista di maiale al ginepro, Saltimbocca con pancetta ai funghi porcini, Coniglio in porchetta, Lombatina di manzo alla griglia con carciofi novelli, Quiche con patate e funghi porcini

Il suo formaggio

Murazzano DOP (con confettura di mirtilli)

Pin It on Pinterest

Share This