Chianti Montespertoli DOCG 2016- Castello Sonnino

9,00

Da un’attenta selezione di Sangiovese e Canaiolo, ingentiliti da una piccola presenza di Trebbiano e Malvasia, la cantina Castello Sonnino presenta un gran Chianti Montespertoli DOCG dal rosso rubino chiaro ma vivido. Al naso si presenta fruttato, floreale e speziato con evidenti note di ciliegia, ribes, viola, rosa e delicati richiami balsamici e speziati. All’assaggio, e a conferma delle sensazioni olfattive, si presenta fresco, dal tannino giovane ma già elegante. Buona la persistenza e piacevole il finale fruttato e leggermente amaricante.

Parlare del Chianti non è semplice, è un mondo racchiuso in un’area geografica relativamente ristretta ma dalle molteplici sfaccettature. Il disciplinare del Chianti DOCG è stato creato nel 1996 e vede come grande protagonista il Sangiovese di cui è richiesta la presenza di almeno il 70% e a cui possono essere aggiunti in misura variabile vitigni a bacca bianca (max 10%), Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon (max 15%). Particolare menzione meritano le 7 sottozone del Chianti: Colli Aretini, Colli Fiorentini, Colli Senesi, Colline Pisane, Montalbano, Montespertoli e Rufina. Tutti da provare nelle loro peculiari caratteristiche. Iniziamo da questo Montespertoli, pare davvero un buon inizio!!

Descrizione

l

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Chianti DOCG

Nome

Chianti DOCG Montespertoli Sonnino

Azienda

Regione

Annata

2016

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

, , ,

Luogo di Produzione

Vigneti a Montespertoli

Vendemmia

Manuale, a fine settembre

Vinificazione

Vinificazione tradizionale in rosso in acciaio

Affinamento

8 mesi in vasche di cemento e successivo affinamento in bottiglia per 3 mesi

Con gli occhi...

Rosso rubino chiaro vivido

Con il naso...

Fruttato, floreale e speziato. Note di ciliegia, ribes, viola, rosa, richiami balsamici e spezie

Con la bocca...

Fresco, tannino giovane ma elegante. Persistenza media e finale fruttato leggermente amaricante

Temperatura di servizio

18/20 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

2 anni

Abbinamenti

Perfetto con piatti semplici e tipici della cucina toscana. Con formaggi mediamente stagionati

Qualche idea ai fornelli...

Crostini di polenta fritta con fegatini toscani, Bruschette pomodoro fresco e basilico, Sformatino di fiori di zucca su crema di pecorino, Pappa al pomodoro, Fettuccine al ragù bianco di coniglio, Pici al ragù d’anatra, Spaghettoni cacio e pepe, Galletto alla diavola, Filetto di manzo alla griglia con cipolle rosse caramellate, Arista di maiale al Chianti con patate, Costine di maiale caramellate con patate arrosto, Hamburger di manzo con porcini alla griglia

Il suo formaggio

Tagliere di formaggi pecorini con miele e confettura di cipolle

Pin It on Pinterest

Share This