In offerta!

Etna Rosso DOC 2016 – La Gelsomina – Tenute Orestiadi

Etna Rosso DOC – La Gelsomina – Tenute Orestiadi

Questo Etna Rosso DOC La Gelsomina di Tenute Orestiadi porterà sulle vostre tavole il delicato soffio del vento siciliano con i suoi profumi e colori inconfondibili e passionali. Se siete alla ricerca di un vino di struttura, di buon corpo e di grande eleganza abbiamo il prodotto che fa per voi. Infatti, questo vino brilla nel bicchiere vestito di un bel rosso rubino dai riflessi granati. Inoltre, al naso si dimostra elegante e intenso con spiccati sentori di frutta rossa e vaniglia. Infine, all’assaggio riconferma le sensazioni olfattive e si dimostra pieno e armonico, in perfetta linea con la tipicità del Nerello Mascalese con cui viene prodotto. Un grande omaggio ad una grande terra.

Parliamo un po’ di lui, anzi di lei, Sua Maestà l’Etna, il vulcano attivo più imponente d’Europa, oggi inserito a buon diritto nella lista dei Patrimoni mondiali Unesco. Volete saperne di più? E allora vi regaliamo qualche curiosità. Con i suoi 3.340 metri di altezza e 45 km di diametro di base è il vulcano italiano più alto e quello costantemente in attività. E’ stato stimato che nel corso degli “ultimi” 500.000 anni con la sua lava abbia ricoperto una superficie pari a 1250 km quadrati. Dista 30 chilometri dalla bellissima Catania e la sua eruzione più violenta fu registrata nel lontano 1669, quando l’Etna colpì con la sua forza devastatrice le città circostanti con una colata che durò circa tre mesi e che modificò in maniera irreversibile la morfologia della regione. Esempio della forza e della potenza della natura. Proprio come questo Etna Rosso!

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Tenute Orestiadi presenti nella nostra vetrina!

15,00 12,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Etna Rosso DOC La Gelsomina

Azienda

Regione

Annata

2016

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

,

Luogo di Produzione

Vigneti nel comune di Mascali – terreni vulcanici a 500 metri s.l.m.

Vendemmia

Manuale, a settembre

Vinificazione

Diraspatura e pigiatura soffice delle uve. Fermentazione a temperatura controllata con aggiunta di lieviti selezionati

Affinamento

Affinamento in acciaio per 2 mesi, poi in tonneaux e barrique in allier francesi per 12-15 mesi; in bottiglia per almeno 4 mesi

Con gli occhi...

Rosso rubino dai riflessi granati

Con il naso...

Elegante ed intenso con sentori di frutta rossa e vaniglia

Con la bocca...

Pieno ed armonico, rispecchia la tipicità del Nerello Mascalese in tutta la sua nobiltà

Temperatura di servizio

16/18 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

5/8 anni

Abbinamenti

Con tagliate di carni rosse e tonno, arrosti di mare e di terra. Ottimo con i salumi dei Monti Nebrodi e con le pietanze agrodolci. Con formaggi stagionati

Qualche idea ai fornelli...

Risotto con Ragusano e finferli, Tagliatelle fresche con pesto di pistacchi e salsiccia, Sella di coniglio al forno con olive nere, Maccheroncini con funghi e salsicce, Pappardelle con sugo di lepre, Tagliatelle al ragù bianco d’agnello, Costine di agnello gratinate con carciofi, Filetto di Angus con riduzione di Porto, Arrosto di vitello con melanzane a funghetto, Petto d’anatra in agrodolce, Tagliata di tonno in crosta di pistacchi, Goulash di manzo, Costata di manzo con porcini dell’Etna al forno, Cosciotto di maiale al forno

Il suo formaggio

Canestrato Siciliano (con le noci)

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This