Fumat IGP “Fumo Rosso” 2019- Emilio Bulfon

Fumat IGP “Fumo Rosso” – Emilio Bulfon

Ecco a voi il Fumat Fumo Rosso di Emilo Bulfon. Il cuore della filosofia dell’azienda è rappresentato dalla riscoperta e dal recupero di antichi vitigni friulani coltivati per secoli sulle colline del Friuli Occidentale. Antichi vitigni che fino a una trentina d’anni fa sembravano scomparsi ma che la passione di Emilio Bulfon, con l’aiuto di Noemi e dei figli Lorenzo ed Alberta, ha fatto rinascere a nuova vita e con cura, ha individuato, selezionato e reimpiantato, con la collaborazione gli esperti dell’Istituto Sperimentale di Conegliano. Il cuore del lavoro di Emilio Bulfon, scopritore di queste varietà autoctone, è rappresentato dalla volontà di perseverare nella valorizzazione e nella tutela di questi vitigni, accanto ai capisaldi dell’attività vitivinicola: la cura costante dei vigneti, il miglioramento e l’affinamento della qualità dei vini ottenuti e l’accoglienza in cantina.

Con i suoi 170 chilometri di lunghezza ed un bacino fluviale di circa 3000 km quadrati il fiume Tagliamento rappresenta il più importante corso d’acqua del Friuli Venezia Giulia, che nasce a Lorenzago di Cadore, nel Bellunese e arriva fino al Golfo di Venezia. Un lungo e tortuoso tragitto che attraversa la magnifica e complessa regione della Carnia, accarezzando nel suo passaggio splendidi comuni tra cui Latisana, Gemona, San Daniele e San Vito Tagliamento. Una gita in questo territorio vale davvero la pena di essere organizzata per poter ammirare le sue bellezze paesaggistiche e naturali, le potenti montagne, le colline ricche di marne, per poter godere dell’accoglienza locale e, non da ultimo, per poter gustare le prelibatezze enogastronomiche locali.

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Emilio Bulfon presenti nella nostra vetrina!

30,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Fumo Rosso

Azienda

Regione

Annata

2019

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Colline dell’area pedemontana del Friuli Occidentale Provincia di Pordenone

Vendemmia

Manuale, a settembre

Vinificazione

Diraspatura delle uve. Macerazione e fermentazione a temperatura controllata. Mosto a contatto con le bucce per 10/15 giorni

Affinamento

100% acciaio

Con gli occhi...

Colore rosso violaceo

Con il naso...

Odore vinoso con caratteristico profumo tannico amarognolo e fumè

Con la bocca...

Asciutto, di media struttura con finale amarognolo

Temperatura di servizio

16/18 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

4/5 anni

Abbinamenti

Secondi piatti a base di carne

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This