Greco Bianco Calabria IGT- Statti

13,00

Il nome di questo vino, Greco, che deriva dal vitigno utilizzato per la sua produzione, porta con sé la storia e la tradizione della viticoltura ellenica giunta nel Sud Italia e divenuta parte integrante del patrimonio ampelografico italiano. Un bel vino bianco, dal giallo paglierino con riflessi dorati e con un bouquet olfattivo improntato alle note fruttate e floreali di ginestra e pesca gialla. Estremamente versatile in cucina, all’assaggio si presenta armonico, fresco ed equilibrato.

E visto che si parla di storia, merita un breve cenno la storia del comune di Lamezia Terme, terra di grandi vini e olii, il cui nome deriva dal fiume Amato un tempo chiamato “Lametos” a cui è stato aggiunto nel 1968 l’appellativo “terme” in onore delle Terme di Caronte, sorgenti di acque già note dalla più remota antichità. Sono numerose, infatti, le citazioni nel corso dei secoli di queste acque dal potere rinvigorente e curativo. Secondo la credenza popolare tra i vapori incessanti e le acque bollenti, dimorava in questo fiume il diabolico traghettatore Caronte che conduceva le anime da una sponda all’altra del fiume. Tra mito, storia, leggenda e tradizione, un tuffo nel passato per riscoprire la bellezza di oggi!

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Greco Bianco IGT Calabria

Azienda

Regione

Annata

2016

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Vigneti nel Comune di Lamezia Terme (Catanzaro)

Vendemmia

Manuale, a fine settembre

Vinificazione

Pressatura soffice delle uve, con fermentazione in vasche di acciaio inox a temperatura controllata (16 – 18 °C)

Affinamento

In vasche di acciaio inox

Con gli occhi...

Giallo paglierino con riflessi dorati

Con il naso...

Prevalenza di note fruttate e floreali, in particolare si denotano sentori di ginestra e pesca gialla

Con la bocca...

Armonico, fresco ed equilibrato

Temperatura di servizio

10-12 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

3/4 anni

Abbinamenti

Ideale con piatti a base di pesce, paste ripiene, ma è ottimo anche con piatti a base di verdure o carni bianche e formaggi poco stagionati

Qualche idea ai fornelli...

Acciughe fritte, Bruschette con tonno e cipolla, Scialatielli con vongole e pomodorini, Spaghetti al cartoccio con frutti di mare, Paccheri con ragù bianco di pesce, Lasagne al pesto, fagiolini e patate, Fusilli con crema di melanzane e pomodorini al forno, Scottata di tonno al sesamo con cipolle rosse di Tropea caramellate, Insalata di pollo, olive nere e ricotta fresca, Agnello gratinato con carciofi, Carpaccio di pesce spada agli agrumi e pepe rosa

Il suo formaggio

Caciocavallo Silano DOP (con confettura di pomodori rossi)

Pin It on Pinterest

Share This