Pecorino Offida DOCG “Oro Bianco” 2018 – Tenuta De Angelis

Pecorino Offida DOCG “Oro Bianco” – Tenuta De Angelis

Ecco a voi il Pecorino Offida Oro Bianco di Tenuta De Angelis. Un grande progetto vitivinicolo per superare lo spazio ed il tempo dell’immaginario appartenente al limitato concetto dei vini bianchi. Per questo il vetro è nero: nemmeno la luce lo può invecchiare, e per questo l’etichetta è legno, perché lo vuole accompagnare fino all’emozione della beva.Si fa presto a dire vino biologico. Si fa presto a dire Pecorino. Ma quando una filosofia di vita (e di vite) incontra la qualità, la passione per la propria terra e per le proprie origini, allora il prodotto raggiunge a pieno titolo l’eccellenza. Presenta un color giallo paglierino brillante con delicati riflessi verdolini, note olfattive intense, fresche e fruttate accompagnate da decisi ma eleganti accenni di fiori bianchi e gialli. Assaggiarlo sarà un vero piacere per la sua gradevolezza, sapidità e spiccata freschezza. Perfettamente equilibrato e dal finale lungo e persistente.

Attorno a lei si potrebbero scrivere interi manuali, infinite le discussioni intorno agli ingredienti per prepararla ad hoc, accesi i dibattiti sulla sua origine. Stiamo parlando della pasta alla carbonara (il formato lo lasciamo decidere a voi), piatto cult della cucina italiana, amato, invidiato e (maldestramente) copiato in tutto il mondo. Chi ci mette la pancetta, chi solo e rigorosamente il guanciale. Chi, per alleggerire la cremosità delle uova aggiunge un po’ di latte o panna. Chi solo Parmigiano e chi “se non c’è il Pecorino non è carbonara”. La formula giusta non la conosciamo, unica certezza è che si tratta di un piatto veramente squisito. Da provare con un bel calice di Pecorino Offida della Tenuta De Angelis e, bando, alle incertezze!

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Tenuta De Angelis presenti nella nostra vetrina!

6 disponibili

21,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Oro Bianco

Azienda

Regione

Annata

2018

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Vigneti nel comune di Castel di Lama e Offida (Ascoli Piceno)

Vendemmia

Manuale, a settembre

Vinificazione

Vinificazione in bianco termocondizionata. Decantazione statica a freddo, fermentazione a temperatura controllata 16C

Affinamento

In barriques per 12 mesi. In bottiglia per circa 5 mesi

Con gli occhi...

Giallo paglierino con riflessi verdognoli, leggermente velato

Con il naso...

intense sensazioni di cereali, mango, mela cotogna e mandorla fresca, seguono profonde sensazioni salmastre.

Con la bocca...

Esplosivo il binomio fresco sapido che snellisce e rende dinamica una struttura di notevoli dimensioni.

Temperatura di servizio

12/14 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

8/10 anni

Abbinamenti

antipasti freddi e caldi di mare, formaggi freschi e stagionati, primi piatti bianchi o con condimenti rossi non carnosi, carni bianche ma soprattutto con cucina marinara mediterranea anche molto elaborata.

Qualche idea ai fornelli...

Olive all’ascolana, Insalata tiepida di mare, Carpaccio di ricciola al profumo di arancia, Orecchiette con vongole e cime di rapa, Tagliolini con ragù bianco di pesce, Passatelli vongole e carciofi, Spaghettoni con alici, capperi e olive, Tagliata di tonno con spinaci saltati, Orzo perlato con gamberetti e zucchine, Guazzetto di mare, Frittura di totanetti e verdure, Code di gamberi alla catalana, Calamari in panure di pane aromatico, Scampi al sale al profumo di sedano, Filetto di rombo al forno con verdure di stagione

Il suo formaggio

Casciotta d’Urbino DOP (con un filo d’olio evo e pepe nero)

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This