Roero Arneis Riserva DOCG 2017 “La Perla bianca”- Livio Maccagno

Roero Arneis Riserva DOCG “La Perla Bianca” – Livio Maccagno

Livio Maccagno, noto produttore del Roero e “papà” di grandi vini in tutte le loro dimensioni (bianchi, rossi, rosati e bollicine) ci regala una vera e propria perla, anzi una “Perla Bianca”, un Roero Arneis DOCG Riserva. L’affinamento di 9 mesi in barrique di rovere regala a questo vino dal giallo paglierino intenso e luminoso, un profilo olfattivo complesso ed intrigante, con note di miele e dolci spezie. Anche all’assaggio la Perla Bianca dimostra grinta e carattere, una grande armonia supportata da un preciso equilibrio. Vino importante, accompagna bene anche piatti a base di selvaggina e formaggi stagionati.

La Perla Bianca è un vino nato con due obiettivi precisi, il primo è quello di diventare l’icona della massima espressione qualitativa applicata alla produzione del Roero Arneis, il vino bianco d’eccellenza del Roero. Una sfida stimolante quanto prestigiosa. Il secondo obiettivo è quello di omaggiare, attraverso un vino straordinario, la famiglia Maccagno, fondatori della omonima cantina che negli anni hanno valorizzato il territorio del Roero attraverso i loro grandi vini. E, attenzione udite udite! Esiste anche la Perla Nera…

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Livio Maccagno presenti nella nostra vetrina!

5 disponibili

20,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Roero Arneis DOCG Riserva La Perla Bianca

Azienda

Regione

Annata

2017

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Collina San Michele, Canale località Cavallotti

Vendemmia

Manuale, metà/fine settembre

Vinificazione

Pigiatura e diraspatura uva fresca. Pressatura del mosto, fermentazione in piccole botti di rovere

Affinamento

9 mesi in barrique di rovere. 6 mesi in bottiglia

Con gli occhi...

Giallo paglierino intenso e dorato

Con il naso...

Intenso, elegante e complesso. Note di miele e spezie dolci

Con la bocca...

Armonico, elegante. Ottima struttura ed equilibrio gusto olfattivo. Finale lungo e persistente

Temperatura di servizio

8-10 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

5/6 anni

Abbinamenti

Con piatti a base di carni rosse e bianche, selvaggina, crostacei. Ottimo con formaggi stagionati

Qualche idea ai fornelli

Capesante in salsa Mornay, Tortino di sarde con patate, Fiori di zucca ripieni con mozzarella e alici, Spiedini di calamari alla griglia, Omelette con speck e crescenza, Tagliolini alla carbonara di asparagi, Ravioli con ricotta di capra e granella di nocciole, Risotto alla zucca con profumo di Arneis, Tajarin ai frutti di mare, Fritto di gamberi e seppioline con salsa tartara di capperi, Gamberi rossi scottati su crema di ceci, Rombo al forno su purè di sedano rapa

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This