Rosso di Montalcino DOCG 2017- Podere La Vigna

15,00

Se parlando di Montalcino, oltre alle verdi colline e agli storici e romantici borghi, vi viene in mente solo il Brunello, abbiamo una buona notizia per voi. Il Rosso di Montalcino di Podere La Vigna, prodotto con il medesimo Sangiovese del Brunello, vi conquisterà per la sua piacevolezza e maggiore facilità di bevuta. Un vino che si veste di un mantello rosso rubino luminoso e brillante, dai profumi eleganti e fruttati con evidenti note di piccoli frutti a bacca rossa e decise sensazioni di sottobosco. Al palato dimostra ottima struttura e perfetto equilibrio, con tannini ben presenti ma fini ed eleganti. Notevole il finale lungo e ben persistente.

 La “ciccia” toscana è internazionalmente riconosciuta come un caposaldo della tradizione gastronomica italiana. La succosità della Fiorentina, la morbidezza della sua carne e il sapore unico proclamano questa bistecca a buon diritto come emblema della cucina toscana. Da accompagnare con spinaci saltati, funghi porcini fritti o trifolati o da più dietetiche verdure alla griglia. Noi la consigliamo con i fagioli all’uccelletto che, secondo Pellegrino Artusi, deriverebbero il proprio nome dall’utilizzo di particolari aromi, come la salvia e l’aglio, anticamente impiegati per preparare l’arrosto di uccelletti, tipico piato dell’antica tradizione toscana. In ogni caso, qualunque sia il contorno da voi scelto, non dimenticate un buon calice di Rosso di Montalcino.

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Rosso di Montalcino

Azienda

Regione

Annata

2017

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Vigneti nel Comune di Montalcino (Siena)

Vendemmia

Manuale, nella prima settimana di ottobre

Vinificazione

In tini di acciaio inox da 50 Hl con più follature giornaliere a temperatura controllata per 18-20 giorni

Affinamento

In botti di rovere di Slavonia per circa 6 mesi. Successivi 4 mesi in bottiglia

Con gli occhi...

Rosso rubino luminoso

Con il naso...

Elegante, ampio e fruttato. Note di frutta a bacca rossa e profumi di sottobosco

Con la bocca...

Ottima struttura ed equilibrio. Tannini ben presenti ma fini ed eleganti. Finale lungo e persistente

Temperatura di servizio

18-20 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

5 anni

Abbinamenti

Con primi piatti saporiti, secondi piatti a base di carni rosse. Ottimo con salumi e formaggi mediamente stagionati

Qualche idea ai fornelli...

Tortino di cipolle caramellate con salsa al parmigiano, Crostini con patè di fegatini, Pici senesi al ragù d’anatra, Pappa al pomodoro, Zuppa di fagioli e farro, Tagliatelle con zafferano e ricotta, Spaghettoni con speck, radicchio e scaglie di pecorino, Pappardelle ai funghi porcini, Stracotto di Chianina al vino rosso, Salsicce con fagioli all’uccelletto, Costolette di agnello con erbe aromatiche e carciofi, Fiorentina alla griglia, Filetto di maiale con purè di mele in agrodolce, Controfiletto al lardo di Colonnata

Il suo formaggio

Parmigiano Reggiano DOP (con confettura di pere)

Pin It on Pinterest

Share This