Marzemino Trentino DOC 2019- Maso Salengo

Marzemino Trentino DOC – Maso Salengo

Il Marzemino di Maso Salengo ha tutte le carte in regola per farsi notare (e ricordare). Se volete stupire i vostri commensali con un vino caratteristico e piacevole, capace di accompagnare piatti gustosi e ricchi aperitivi a base di salumi e formaggi, abbiamo quello che fa al caso vostro. A partire dal colore rosso rubino intenso, continuando con il suo bouquet olfattivo fruttato fine ed elegante in cui emergono nitide sensazioni di piccoli frutti di bosco, in particolar modo il lampone. All’assaggio è caldo e morbido, dotato, con grande equilibrio di buona sapidità. Buona la persistenza sul finale e piacevole riconferma delle note olfattive.

Piccola interrogazione di musica. Chi pronuncia queste parole: “Già la mensa è preparata- voi suonate amici cari-già che spendo i miei danari- io mi voglio divertir- Leporello presto in tavola”? Volete un indizio? E’ il Don Giovanni di Lorenzo da Ponte, musicata da Wolfang Amedeus Mozart, che nel corso del lauto pasto aggiunge: “Versa il vino! Eccellente Marzemino”. L’amore di Mozart per il vino lo possiamo ritrovare in altri celebri componimenti messi in musica dal grande artista austriaco, considerato uno dei più grandi geni della storia. E, in particolare, la passione per il Marzemino. Di certo non ebbe la fortuna di assaggiare quello di Maso Salengo, ma noi oggi abbiamo questa grande occasione! Correte dunque, le vostre tavole aspettano il Marzemino!

 Clicca qui per scoprire gli altri vini di Maso Salengo presenti nella nostra vetrina!

16,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Trentino DOC

Nome

Marzemino

Azienda

Regione

Annata

2019

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Vigneti collinari Pioveghe e Salenghi nel comune di Volano

Vendemmia

Manuale, a settembre

Vinificazione

Vinificazione tradizionale in rosso in acciaio inox. Prolungata macerazione in tini di acciaio

Affinamento

100% acciaio

Con gli occhi...

Rosso rubino intenso

Con il naso...

Fruttato, fine ed elegante. Note di frutti di bosco, principalmente di lampone

Con la bocca...

Sapido, caldo e morbido. Buona persistenza

Temperatura di servizio

16/18 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

3/4 anni

Abbinamenti

Con primi e secondi piatti della tradizione culinaria trentina. Ottimo con secondi a base di carni bianche e accompagnamenti di funghi e polenta

Qualche idea ai fornelli...

Carpaccio di carne salada con scaglie di Trentin Grana e rucola, Gnocchi di ricotta con ragù bianco di funghi, Crespelle di grano saraceno con verdure, Canederli allo speck, Tortelloni di patate con fonduta di formaggi, Spatzle di spinaci con panna, speck e noci, Zuppa di finferli, Strangolapreti con burro di malga e salvia, Lombo di coniglio disossato con polenta, Filetto di manzo con funghi porcini trifolati, Stinco di maiale arrosto con polenta, Tagliata di scottona con radicchio rosso brasato

Il suo formaggio

Ricotta affumicata (con miele di tarassaco)

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This