Bianco Riserva Sicilia DOC “Il Bianco di Ludovico” 2018 – Tenute Orestiadi

L’altra faccia della medaglia. Non solo Rosso per Ludovico ma anche Bianco. Se il “Rosso di Ludovico” Riserva vede come protagonista pressochè assoluto il Nero d’Avola (con una piccola partecipazione di Cabernet Sauvignon) il “Bianco di Ludovico” Riserva Sicilia DOC rappresenta la perfetta unione tra Catarratto e Chardonnay. Ne nasce un vino bianco gentile ed elegante che, nonostante il lungo affinamento, mantiene un colore giallo paglierino trasparente con leggeri riflessi verdolini. Colpisce sia il naso che l’assaggio per le sue note floreali di gelsomino, quelle fruttate di mela, ananas e agrumi e per la nota caratteristica di pietra focaia. Un vino bianco importante, coerente e di struttura, non gli si potrebbe chiedere di più.

Come il Rosso anche il Bianco è dedicato alla storica e amata figura del personaggio di Ludovico Corrao, avvocato e politico siciliano, promotore della ricostruzione e della rinascita del comune di Gibellina, quasi interamente distrutto dal violentissimo terremoto del 1968 che colpì la Valle del Belice. Tenute Orestiadi  produttore di questo meraviglioso vino sottolinea come questo rappresenti l’incontro tra il Mediterraneo e il Mondo, riprendendo il sogno di Ludovico. E abbiamo, allora, il Catarratto, vitigno autoctono siciliano per eccellenza e rappresentante del mondo mediterraneo che incontra lo Chardonnay vitigno internazionale coltivato in tutto il mondo. Un vino emblema di fratellanza e pace.

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Tenute Orestiadi presenti nella nostra vetrina!

18,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Il Bianco di Ludovico

Azienda

Regione

Annata

2018

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

,

Luogo di Produzione

Colline di Gibellina (Trapani)

Vendemmia

Manuale, a settembre

Vinificazione

Criomacerazione. Pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata per 20 giorni

Affinamento

6 mesi affinamento sui lieviti. Successivi 6 mesi: metà prodotto in barrique e metà in acciaio. 6 mesi sur lies e successivi 4 mesi in bottiglia prima di essere messo in commercio

Con gli occhi...

Giallo intenso e luminoso. Riflessi verdolini accesi

Con il naso...

Complesso ed elegante. Note di frutta a polpa bianca (susina, mela e ananas) e elegante accenno di pietra focaia

Con la bocca...

Rotondo, minerale e complesso; il tutto in perfetto equilibrio. Avvolgente e morbido ma dotato di buona freschezza e acidità

Temperatura di servizio

12/14 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

8/10 anni

Abbinamenti

Con primi e secondi piatti a base di pesce. Ottimo con il cous cous

Qualche idea ai fornelli...

Guazzetto di cozze allo zenzero, Caponata di melanzane in agrodolce, Insalate di arance, olive nere e finocchietto, Cous Cous di pesce e verdure, Busiate con frutti di mare, Tagliolini con stracciatella e bottarga di tonno, Spaghettoni con gamberi, capperi e pomodori secchi, Tonno all'eoliana con cipolle caramellate e fiori di cappero, Tentacolo di polpo alla griglia su crema di patate al curry, Gamberi in pasta kataifi, Tagliata di tonno con granella di pistacchi e riduzione al Marsala

Il suo formaggio

Ricotta stagionata

Note

Contiene solfiti

Pin It on Pinterest

Share This