Calabria Bianco IGP Zibibbo 2020 – Cantine Benvenuto

Calabria Bianco IGP Zibibbo – Cantine Benvenuto

Con questo ricco Zibibbo bianco secco biologico delle Cantine Benvenuto in Calabria, faremo ricredere tutti coloro che pensano allo Zibibbo come un vino dolce, liquoroso da bere alla fine del pasto. Questo suadente vino si presenta di un bel giallo paglierino con leggeri riflessi verdolini. Emergono al naso le note minerali di agrumi e fiori bianchi che ne sottolineano la sua intensità, complessità ed elegante aromaticità.  Infine, in bocca è fresco, secco e ben equilibrato. Il finale è morbido e di decisa persistenza. Vino di gran bel carattere!

E’ proprio a Giovanni Celeste Benvenuto, patron dell’omonima cantina, che dobbiamo la riscoperta e la rinascita di un vitigno quasi abbandonato, lo Zibibbo di Pizzo, oggi Presidio Slow Food. Grazie al suo amore per la Calabria, alla passione per il vino e per le tradizioni della sua terra, possiamo oggi godere di un grande vino, unico nella sua tipicità. Il vitigno Zibibbo, o Moscato di Alessandria, ha origini antiche e trova la sua culla d’origine nel bacino del Mediterraneo. Conosciuto già dagli antichi Romani che lo chiamavano “uva apiana” per via della sua dolcezza e perché considerata uva prediletta dalle api, oggi questo vitigno esprime la grande personalità della terra calabrese. Ma ora basta parlare, passiamo all’assaggio.

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Cantine Benvenuto presenti nella nostra vetrina!

15,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Zibibbo Secco

Azienda

Regione

Annata

2020

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Vigneti di 25 anni nel comune di Francavilla Angitola a 350 metri s.l.m.

Vendemmia

Manuale, nella terza decade di settembre

Vinificazione

Selezione delle uve e diraspatura. Macerazione a freddo per 24 ore. Fermentazione a temperatura controllata e utilizzo lieviti indigeni

Affinamento

100% acciaio, imbottigliamento

Con gli occhi...

Giallo paglierino con leggeri riflessi verdolini

Con il naso...

Intenso, complesso e aromatico. Note minerali, di agrumi e fiori bianchi

Con la bocca...

Fresco, elegante e ben equilibrato. Finale morbido e di decisa persistenza e carattere

Temperatura di servizio

12/14 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

2/3 anni

Abbinamenti

A tutto pasto. Con primi piatti saporiti a base di pomodoro, zuppe di pesce, piatti a base di pesce e crostacei

Qualche idea ai fornelli...

Insalata di cannellini con scampi tiepidi, Tartare di salmone al pepe rosa, Tagliolini al ragù bianco di pesce e bottarga, Mezzi paccheri con calamari e funghi cardoncelli, Riso venere con code di gamberi al curry, Tagliolini con gamberi, zucchine e briciole di mollica croccanti, Filetto di branzino al vapore con pomodorini e basilico, Sogliola alla mugnaia, Filetto di branzino in crosta di mandorle e pistacchi di Bronte, Calamari ripieni di patate con crema di burrata, Involtini di pesce spada con caponata di verdure

Il suo formaggio

Mozzarella di Bufala DOP

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This