Favorita DOC 2020 – Livio Maccagno

Langhe Favorita DOC – Livio Maccagno

Sfatiamo una volta per tutte la credenza che in Piemonte si producano solo (buoni) vini rossi. Abbiamo grandi, grandissimi esemplari di Cortese, Arneis, Timorasso, Chardonnay, Erbaluce, Moscato e si potrebbe continuare… Senza ovviamente dimenticare la Favorita, vitigno autoctono, egregiamente vinificato dal nostro amico e produttore Livio Maccagno. Un bel vino bianco dal colore giallo paglierino tenue, dai sentori fruttati e floreali e dalla decisa mineralità accompagnata da un finale leggermente ammandorlato. Gran bel vino!

Parlando del piemontesissimo vitigno Favorita è importante ricordare, per prima cosa, la sua antica provenienza; i primi “segnali” del suo passaggio risalgono addirittura alla fine del 1600 quando si trova di loro traccia scritta all’interno di alcuni libri contabili della storica famiglia Roero. La Favorita è strettamente legata al Pigato ligure, anzi si dice siano lo stesso vitigno che, tuttavia, producono vini estremamente diversi data la differenza di terreno in cui crescono. Per chi è alla ricerca di un vino semplice, dalla bella freschezza e dalla coinvolgente mineralità. Da provare!!!

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Livio Maccagno presenti nella nostra vetrina!

1 disponibili

11,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Favorita

Azienda

Regione

Annata

2020

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Collina S.Michele Canale, località Cavallotti

Vendemmia

Manuale metà/fine settembre

Vinificazione

Macerazione a freddo, illimpidimento del mosto. Fermentazione alcolica a temperatura controllata

Affinamento

In acciaio fino a primavera. 2/3 mesi in bottiglia

Con gli occhi...

Giallo paglierino tenue

Con il naso...

Fine, elegante e complesso. Note di fiori di campo e frutta a polpa bianca

Con la bocca...

Pieno, buona acidità, morbido ed equilibrato. Ottima nota minerale e finale leggermente ammandorlato

Temperatura di servizio

10-12 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

1/2 anni

Abbinamenti

Con piatti a base di pesce e molluschi. Carni bianche, salumi e formaggi

Qualche idea ai fornelli...

Cima alla genovese, Filetto di tonno scottato con il sesamo e salsa di soia, Peperoni e bagna cauda, Flan di asparagi e toma d’alpeggio, Spaghetti con telline, vongole e bottarga, Gnocchetti verdi al burro e salvia, Tagliolini con ragù bianco di mare e zucchine croccanti, Quiche di zucchine, fiori di zucca e robiola, Totani ripieni di carciofi, Petto di tacchino in salsa di agrumi, Vitello tonnato, Calamari grigliati con pomodorini confit, Sogliola alla mugnaia, Moscardini in umido, Petto d’anatra con carciofi croccanti, Coscette di coniglio al forno con le mele

Il suo formaggio

Robiola di Murazzano

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This