Franciacorta Brut DOCG s.a.- Castelveder

21,00

Certamente la più versatile delle bollicine di Franciacorta dell’azienda Castelveder questo Metodo Classico Brut, fresco ed equilibrato, ottenuto dalla fragranza e dalla delicatezza delle uve Chardonnay, di un colore giallo paglierino lucido e brillante, con un perlage fine e persistente. Il profumo è intenso e caratteristico, ricorda la crosta del pane appena sfornato, i fiori bianchi e la vaniglia. Il sapore è ricco, morbido e pieno. Al gusto esprime al massimo la sua elegante finezza grazie a un buon finale fruttato.

Se la bollicina francese per eccellenza è lo Champagne quella italiana non potrà che essere il Franciacorta (non ne abbiano a male gli amici Trentini e produttori di Metodo Classico del resto della nostra penisola). Ma vi siete mai chiesti il perché del nome “Franciacorta”? Chiariamo subito, nulla a che vedere con i cugini di Oltralpe, queste magnifiche terre erano di proprietà ecclesiastica e godevano di esenzioni di tributi da qui la classificazione “curtis francae”, cioè Franciacorta. Vi abbiamo incuriosito? Siete pronti ad un viaggio in Franciacorta? Iniziamo da questo Brut…

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Franciacorta Brut

Azienda

Regione

Annata

s.a.

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Monticelli Brusati (Brescia)

Vendemmia

Manuale in piccole cassette da 15 kg a fine agosto

Vinificazione

Metodo Classico. Rifermentazione in bottiglia

Affinamento

In bottiglia almeno 30 mesi

Con gli occhi...

Giallo paglierino, lucido e brillante. Perlage fine e persistente

Con il naso...

Intenso e caratteristico, ricorda la crosta del pane appena sfornato, i fiori bianchi e la vaniglia

Con la bocca...

Ricco, morbido e pieno. Al gusto esprime al massimo la sua elegante finezza grazie a un buon finale fruttato

Temperatura di servizio

6/8 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

2 anni

Abbinamenti

A tutto pasto. Come aperitivo. Con antipasti a base di pesce, primi piatti delicati. Ottimo con crostacei e fritture

Qualche idea ai fornelli...

Carpaccio di branzino con pomodorini confit e citronette al limone, Alborelle in carpione con crostini di polenta, Frittura pastellata di verdure e grana, Tagliolini con ragù bianco di pesce persico e fiori di zucca, Tagliolini al nero di seppia con scampi e pomodorini, Gnocchetti verdi alla crema di Bagoss, Arista di maiale in crema di noci, Costolette di agnello in crosta di erbe aromatiche e carciofi, Polpo grigliato con verdure saltate, Bocconcini di coda di rospo in salsa di zafferano, Filetti di branzino al forno con funghi cardoncelli

Il suo formaggio

Bagoss P.A.T (con miele di tiglio o confettura di cipolle rosse)

Pin It on Pinterest

Share This