Vinsanto del Chianti DOCG 2006 – Castello Sonnino

Vinsanto del Chianti DOCG – Castello Sonnino

Da sempre l’azienda Castello Sonnino considera il Vinsanto del Chianti uno dei suoi fiori all’occhiello. Composto da uve 80% Trebbiano e 20% Malvasia, questo vino fa parte della più fedele tradizione toscana. Una scelta di uve di Malvasia e Trebbiano viene stuoiata e dopo una lunga permanenza, per ottenere il massimo di disidratazione, il mosto pressato riposa in caratelli dove rimane per  5 anni. Inoltre, dopo un’attenta scelta dei vari caratelli, l’imbottigliamento avviene solo per il prodotto dei migliori. Grande complessità e ossidazione ne fanno uno dei migliori Vinsanti della Toscana.

Il Castello Sonnino con la sua torre duecentesca, simbolo del territorio di Montespertoli, domina le valli del Chianti fiorentino. Qui, da oltre due secoli, la famiglia Sonnino produce vini e oli extra vergine di oliva di notevole carattere. Essi, infatti, combinano una profonda conoscenza e amore per la terra con un costante spirito di ricerca. Oggi il barone Alessandro de Renzis Sonnino guida l’azienda lungo questo percorso tra tradizione e sperimentazione, dando vita a uno dei vini più interessanti della nuova generazione toscana.

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Castello Sonnino presenti nella nostra vetrina!

44,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Chianti DOCG

Nome

Vinsanto del Chianti DOC

Azienda

Regione

Annata

2006

Volume

Formato

500 ml

Tipologia

Uvaggio

,

Luogo di Produzione

Vigneti a Montespertoli

Vendemmia

Manuale, metà settembre

Affinamento

60 mesi in caratelli

Con gli occhi...

Giallo ramato

Con il naso...

Frutta candita e spezie

Con la bocca...

Corposo, rotondo e pieno

Temperatura di servizio

8/10 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

10/15 anni

Abbinamenti

Dessert

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This