Langhe Nebbiolo DOC “Passeggiando in vigna” – Gabriele Scaglione

14,50

Un Langhe Nebbiolo elegante dal color rosso rubino arricchito da riflessi granata. I profumi sono delicati e accattivanti, emerge nitida sul finale la nota speziata. All’assaggio i tannini si presentano equilibrati e ben bilanciati, si riconfermano anche al palato le note di spezie e di frutti rossi di bosco

L’abbraccio con la natura, il contatto con la terra e i suoi frutti. Un incontro fortunato, e per raccontarla con le parole del Produttore: “Una mattina presto mi sono imbattuto in un piccolo riccio. Ho cercato di avvicinarmi ma lui schizzò via tra i portainnesto e fiori di campo portando vivacità ai tranquilli vitigni. Questo vino è dedicato ai piccoli animali che compongono la vigna, la loro casa e parco giochi.” (Gabriele Scaglione). Un brindisi agli amici e a chi, ogni giorno, regala un sorriso che illumina le nostre giornate.

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Passeggiando in Vigna

Azienda

Regione

Annata

2015

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Castagnito (Cuneo)

Vendemmia

Manuale, nei primi giorni di ottobre

Vinificazione

Controllo della temperatura e rimontaggi giornalieri. Selezione di lieviti autoctoni. 5/6 giorni di macerazione

Affinamento

12 mesi in botti di rovere da 50 ettolitri

Con gli occhi...

Rosso rubino con lievi sfumature granata

Con il naso...

Delicato, sentori speziati sul finale

Con la bocca...

Tannini equilibrati e ben bilanciati. Note di spezie e frutti rossi del bosco

Temperatura di servizio

18 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

5 anni

Abbinamenti

Con primi piatti saporiti, carni rosse, grigliate di carne e formaggi

Qualche idea ai fornelli...

Minestra di castagne e latte, Risotto con salsiccia, patate e verza, Zuppa di cipolle con crostoni di pane filanti, Ravioli di zucca con fonduta di formaggio di capra, Fettuccine con ragù d'anatra e funghi, Arista di maiale con funghi porcini, Arrosto di tacchino farcito, Arrosto al latte caramellato, Stinco di maiale alla senape con cipolline borettane

Il suo formaggio

Raschera DOP (con cotognata o miele di castagno)

Pin It on Pinterest

Share This