Vermentino di Sardegna “Lanùra” DOC 2020 – Tenute Perdarubia

Vermentino di Sardegna “Lanùra” DOC – Tenute Perdarubia

I vigneti di questo Vermentino di Sardegna Lanùra DOC si trovano in Ogliastra, nella Costa Orientale della Sardegna. Estesi per 20 ettari, sono coltivati con metodo biologico, secondo la tradizionale tecnica agronomica. Hanno un’età media di 20 anni, e la resa è di circa 50 q.li/ha.

Il Lanùra – da uve Vermentino 100% – viene vinificato in acciaio con l’utilizzo di solo mosto fiore e con una brevissima macerazione per conservare freschezza e acidità.

Perda Rubia nasce nel lontano 1949 da un’idea del comm. Mario Mereu. Egli, tra i primi in Sardegna, intuisce le potenzialità del tradizionale vitigno Cannonau, coltivato nel territorio dell’Ogliastra fin dai tempi remoti.

Oggi l’azienda dispone di circa 600 ettari di superficie, tutti condotti in biologico, di cui 20 ettari destinati a vigneto e la restante parte alle attività di olivicoltura, selvicoltura e coltivazione dei cereali antichi.

Il logo aziendale, presente in tutti i prodotti, è l’evoluzione della storica etichetta del vino Perda Rubia che, rielaborata e stilizzata, richiama il disegno di un antico tessuto sardo, di proprietà di famiglia da lungo tempo.

Clicca qui per scoprire gli altri vini di Tenute Perdarubia presenti nella nostra vetrina!

14,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Nome

Lanùra

Azienda

Regione

Annata

2020

Volume

Formato

750 ml

Tipologia

Uvaggio

Luogo di Produzione

Talana – Nuoro

Vendemmia

Manuale, alla metà di settembre

Affinamento

Vinificato in acciaio con l’utilizzo di solo mosto fiore e con una brevissima macerazione per conservare freschezza e acidità.

Temperatura di servizio

8-10 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

Da 5 a 10 anni

Pin It on Pinterest

Share This