Vermentino Riviera Ligure di Ponente 2021- Deperi

Capelli bagnati, ombrelloni aperti e antipasti ordinati, manca solo il vino. Siamo in Liguria, Pigato o Vermentino? Chi vincerà l’eterna sfida? Davanti a visi accaldati e perplessi iniziamo col dire una cosa che, probabilmente, vi tranquillizzerà. Pigato e Vermentino sono parenti! Ebbene si, il Pigato è un particolare clone del più esteso Vermentino. I due vitigni, infatti, pur presentando alcune differenze organolettiche, dimostrano di avere molte caratteristiche in comune. E allora assaggiamo questo bel Vermentino di Deperi, un vino che porta nel calice i suoi colori dorati e i suoi tenui riflessi che virano verso il verde. Al naso sprigiona con classe ed eleganza tutti i sentori della macchia mediterranea, mentre in bocca si presenta e si conferma un vino bianco fresco, sapido ed equilibrato.

Il vigneto dell’azienda De Peri in cui cresce il Vermentino che da vita a questo bel vino, sulle prime colline di Albenga, è davvero fortunato! Eh già, perché respira l’aria che profuma di mare, tranquillo e pacifico, lontano dal traffico e dalla frenesia e, per di più, gode di una vista impagabile. Di fronte alle coste di Albenga, a poco più di un chilometro dalla riva, sorge indisturbata l’Isola Gallinara, isola privata e, per questo, non visitabile ma mèta di escursioni in barca a caccia delle sue belle baie e insenature naturali. Oggi area protetta della Regione Liguria questa piccola isola ci ha restituito importanti reperti archeologici risalenti all’epoca romana. Bellissima e protetta, limitiamoci a guardarla dalla riva, magari sorseggiando un bel calice di Vermentino e immaginando la vista dall’antica torre di difesa del 1500..

14,00

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Riviera Ligure di Ponente DOC

Nome

Vermentino Riviera Ligure Ponente DOC

Azienda

Regione

Annata

2021

Volume

Tipologia

Formato

750 ml

Uvaggio

Luogo di Produzione

Vigneti nel comune di Albenga (Savona)

Vendemmia

Manuale, nella prima metà di settembre

Vinificazione

Pressatura soffice delle uve. Fermentazione a temperatura controllata

Affinamento

4 mesi in acciaio. 2 mesi in bottiglia prima della messa in commercio

Con gli occhi...

Giallo paglierino dai riflessi leggermente verdognoli

Con il naso...

Intenso ed elegante. Sentori caratteristici della macchia mediterranea

Con la bocca...

Fresco, sapido ed equilibrato

Temperatura di servizio

10/12 C°

Formato del bicchiere

Longevità del vino

2/3 anni

Abbinamenti

Ottimo con le pietanze tradizionali della cucina ligure. Perfetto con piatti a base di verdura, pesce e carni bianche

Qualche idea ai fornelli

Panissa, Torta salata con asparagi e scamorza affumicata, Sformatini di zucchine con salsa di grana padano, Frittelle di baccalà, Mezzi paccheri con pomodorini, zucchine e bottarga, Trofie al pesto con patate e fagiolini, Zuppetta di vongole con crostoni di pane, Tempura di calamari e verdure, Filetto di orata in crosta di patate con olive taggiasche, Cappon magro genovese di pesce e verdure, Coniglio alla ligure con patate, Tartare di salmone marinato alle erbe fini, Sogliola alla mugnaia, Calamari alla griglia su crema di patate e polvere di curry

Note

Contiene Solfiti

Pin It on Pinterest

Share This